Politica per la qualità

Politica per la qualità

L’ECCELLENZA DEL MADE IN ITALY

La ricerca dell’eccellenza, l’innovazione continua e la capacità unica di coniugare fedelmente design ed artigianato italiani con l’essenza di ciascun marchio, hanno portato Marcolin a certificarsi “UNI EN ISO 9001:2015”.

Marcolin S.p.A., nata come fabbrica artigiana nel 1961, è infatti oggi tra le aziende leader a livello mondiale nel settore dell’eyewear.

L’obiettivo principale di Marcolin è l’immissione sul mercato di montature da vista ed occhiali da sole che presentino le seguenti caratteristiche:

Rispetto per le normative di prodotto applicabili nei singoli mercati.

Piena soddisfazione delle aspettative dei Brand e degli ottici.

MODALITA’ DI PRODUZIONE ALL’INSEGNA DELLA SOSTENIBILITA’

Marcolin Group si impegna a seguire le normative vigenti e le convenzioni internazionali in materia di salute, sicurezza, ambiente e responsabilità sociale.

Il programma “Corporate Social Responsibility” di Marcolin ha lo scopo di garantire il rispetto lungo tutta la supply chain degli standard internazionali in materia di etica, lavoro, salute, sicurezza ed ambiente, secondo il Codice Etico adottato, che rifiuta nettamente ogni tipo di discriminazione, valorizzando le risorse e sostenendo il contesto locale in cui opera.

Marcolin persegue lo sviluppo sostenibile attraverso attività di miglioramento continuo dei processi di produzione al fine di utilizzare in modo efficiente le risorse, in termine di consumo idrico ed energetico.

RISPONDENZA ALLE ESIGENZE DEL CLIENTE

Tutte le collezioni di Marcolin seguono un rigoroso processo tecnico e qualitativo al fine di assicurare la perfetta vestibilità e soddisfare i più alti standard qualitativi.

La qualità rappresenta il “Core Value” di ogni fase di sviluppo del prodotto, a partire dall’ideazione fino alla sua realizzazione finale:

Ideazione e design del prodotto
Nasce grazie alla collaborazione tra il Brand e il Design Team per ottenere un prodotto finale che sia l’espressione dell’eccellenza produttiva e della vocazione e stile di ogni marchio.

Prototipizzazione del Prodotto
La fase maggiormente rappresentativa dell’artigianalità del processo in quanto ogni prototipo dovrà essere concepito nel rispetto della massima precisione e cura di ogni singolo dettaglio.

Scelta materiali
È in questa fase che si sviluppa maggiormente l’innovazione del prodotto, in una costante ricerca verso materiali innovativi e sempre più vicino alla bio-compatibilità, eco-sostenibilità e riciclo.

Produzione
I Processi produttivi sono in linea con le tendenze del momento, in funzione della tipologia di prodotto richiesta dal mercato.

Finissaggio
È la fase finale della produzione degli occhiali che va dall’aggiunta dei dettagli (diamanti sintetici e legno) alla personalizzazione dei terminali delle aste che vengono assemblati con colle speciali o processi meccanici.
Per garantirne la perfetta calzata, come fase finale della produzione, viene effettuata la registratura degli occhiali.

Distribuzione dei Prodotti
Marcolin ha una forte presenza sul mercato globale, personalizzata per ogni singolo prodotto (Customized Global Distribution).

Innovazione Continua
Marcolin è da sempre consapevole che i cambiamenti tecnologici e l’innovazione continua sia nel design che nel prodotto e nel processo sono alla base della competitività di un’azienda.
È importante valorizzare una mentalità aperta al mondo esterno e ai bisogni altrui, stimolando la ricezione di input e feedback da parte di tutto il team. Essere pronti a cambiare significa produrre continuamente nuovi asset e competenze.

Differenziazione delle linee di Prodotti.
Marcolin ha la capacità unica di coniugare fedelmente design ed artigianato italiano con l’essenza di ciascun marchio, in quanto l’ideazione e lo sviluppo della collezione avviene insieme alle fashion company ed è focalizzata a riflettere il DNA di ogni Brand, tra marchi luxury e street, che non prevede la sovrapposizione tra gli stessi. Capire il posizionamento di ogni Brand è opportuno per definire una corretta catena distributiva, differenziata in relazione a ciascun marchio.

LE STRATEGIE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLA QUALITÀ

  • Razionalizzare i processi di sviluppo del prodotto mediante l’ottimizzazione delle procedure interne al fine di raggiungere i risultati attraverso un approccio snello e immediato.
  • Migliorare il controllo qualità delle forniture e delle lavorazioni in modo da garantire un elevato standard qualitativo e ridurre il numero dei resi per difettosità dal mercato.
  • Implementare un sistema di gestione del rischio per individuare e valutare gli eventuali rischi e le relative misure preventive.
  • Capire il posizionamento di ogni Brand al fine di definire la corretta distribuzione dei prodotti.
  • Rispondere alle richieste/segnalazioni del mercato grazie a un customer service efficiente e ricettivo.
  • Gestire, valorizzare, coinvolgere e responsabilizzare le risorse umane nel rispetto della personalità, della competenza e della professionalità di ciascuna di esse, con l’obiettivo di realizzare piani di formazione per attuare programmi mirati alle specifiche necessità delle figure professionali coinvolte.
  • Supervisionare il target in maniera constante sia in tema di fatturato che di qualità e di sicurezza dei prodotti, sulla base degli obiettivi annuali condivisi, in ogni settore.

LA POLITICA PER LA QUALITÀ

La Politica per la Qualità viene portata a conoscenza di tutto il personale aziendale in modo da raggiungere la piena soddisfazione dei clienti ed il consolidamento sul mercato dell'immagine dell'Azienda. Tutte le funzioni aziendali devono perseguire gli obiettivi della Politica per la Qualità e collaborare attivamente al loro raggiungimento.

Questi obiettivi saranno riesaminati annualmente da parte della Direzione per accertarne la continua idoneità e la costante adeguatezza agli scopi dell'azienda, tramite l’utilizzo di indicatori misurabili, che monitorino la soddisfazione delle parti interessate.